La notte scorsa, subito dopo il transito dell’ultimo treno a mezzanotte, alcuni malviventi hanno tentato di mettere a segno l’ennesimo furto di rame ai danni delle Ferrovie Sud Est tra Adelfia e Casamassima, ma sono stati interrotti dall’entrata in funzione del sistema antifurto di protezione e sono scappati.

Non si sa bene quanti fossero, la cosa certa è che sono comunque riusciti a tagliare i cavi, pur non riuscendo a portarli via, provocando danni e interrompendo così la circolazione, non ancora ripresa. Gli operai sono al lavoro per il ripristino della linea.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here