I carabinieri della Compagnia di Gioia del Colle hanno arrestato un 62enne di Casamassima ritenuto responsabile di resistenza a Pubblico Ufficiale e lesioni personali. L’’uomo, mentre era alla guida di un’auto, ha accelerato bruscamente dandosi alla fuga, dopo aver fatto finta di fermarsi all’’alt intimatogli per un controllo.

Il pericoloso inseguimento scaturito si è concluso dopo qualche chilometro, quando il fuggitivo è rimasto impantanato in un fondo agricolo. Vistosi alle strette, ha aggredito con calci e pugni i militari, procurando loro lievi lesioni e venendo definitivamente bloccato e tratto in arresto.

Dal successivo controllo è emerso che l’’uomo aveva una patente scaduta e la sua auto era priva di copertura assicurativa e di revisione. Su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, il 62enne, che nel tentativo di dileguarsi rovinava al suolo procurandosi lesioni, è stato ricoverato in regime di arresti domiciliari presso l’’ospedale Miulli.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here