Prima le fiamme, poi una forte esplosione. Un incendio ha distrutto la notte scorsa poco dopo le 4 un bar alla periferia di Bari, in via Cifarelli. Stando ai primi rilievi effettuati dai Vigili del Fuoco e dagli esperti della scientifica, dovrebbe trattarsi di un atto doloso, verosimilmente ad opera del racket. I criminali avrebbero dato fuoco al locale con del liquido infiammabile, provocando l’esplosione che ha sradicato le saracinesche e mandato in pezzi le vetrate del bar.

Lo scenario che si presenta ai passanti è spettrale con vetri e frammenti ovunque sparpagliati per strada, abbandonato alla mercé di chiunque, pericolosissimo per chi passa lungo la strada, in special modo per ciclisti e centauri che possono cadere e farsi molto male.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here