Si è concluso con un arresto ed una denuncia in stato di libertà un servizio antidroga attuato dai Carabinieri di Putignano. A finire nella rete dei controlli due giovani del posto, un diciottenne ed una minore ritenuti responsabili di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I due sono stati sorpresi e bloccati mentre confezionavano uno spinello all’’interno di uno stabile abbandonato.

Sottoposti a perquisizione, i militari hanno trovato nella disponibilità del maggiorenne diciotto dosi di marijuana, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento della sostanza, il tutto sottoposto a sequestro.

Tratto in arresto Il giovane su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stato collocato ai domiciliari mentre la complice deferita in stato di libertà. Dopo la convalida dell’’arresto il 18enne è stato sottoposto all’’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here