Un posto di blocco della Guardia di Finanza sulla SS 16, all’altezza di Monopoli, e nell’auto di un insospettabile anziano vengono ritrovati mezzo chilo di tritolo, detonatori e contanti.

L’uomo ha destato sospetti perché alla vista dei finanzieri ha tentato in un primo momento una brusca accelerazione. Gli agenti hanno immediatamente bloccato il mezzo per un controllo e, proprio in virtù del comportamento alla guida dell’anziano, hanno deciso di perquisire la vettura.

Il materiale rinvenuto serviva alla costruzione di un ordigno rudimentale, destinato a non si sa bene chi o cosa. L’uomo è stato arrestato e trasferito nel carcere di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here