È stata emesse questa mattina dai carabinieri, su disposizione della Procura generale presso la Corte d’Appello di Bari, un’ordinanza di carcerazione nei confronti di nove persone, tutte esponenti del clan mafioso Strisciuglio, egemone a Bari. I destinatari del provvedimento sono stati condannati, a vario titolo, per associazione mafiosa e associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti a pene comprese fra tre anni e sei mesi e nove anni e sei mesi; i provvedimenti sono giunti dopo i 45 arresti avvenuti nel luglio del 2010 nell’indagine chiamata ‘Libertà’.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here