Sette anni di indagini e le dichiarazioni di sei collaboratori di giustizia hanno permesso di fare luce sull’efferato tentato omicidio di un pregiudicato andriese. L’agguato, avvenuto nel 2007, rientra nella guerra tra clan avversi della cittadina andriese. La spartizione del mercato illecito della droga sarebbe il movente del fatto di sangue le cui indagini sono state coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Bari.

Nel video i dettagli dell’operazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here