Attenzione a ciò che lasciate in borse, borsoni e borselli quando andate in spiaggia. In maniera particolare occio alle chiavi di casa. Provate a chiederlo al 65enne di Sammichele di Bari, derubato della borsa che aveva portato con sè in spiaggia, a Polignan a mare. All’interno c’erano le chiavi di casa, pocui soldi, effetti personali e i documenti, utili a risalire all’indirizzo. Così, due esperti cugini baresi di 35 e 47 anni, non hanno perso tempo. Dalla spiaggia all’abitazione in pochi minuti, con il progetto di ripulirla senza neppure dovere sforzarsi per scassinare la serratura. I due, però, non avevano fatto i conti con i carabinieri, che li stavano aspettando proprio davanti all’abitazione che avrebbero voluto ripulire. In questi casi il consiglio è di tenere sempre sotto controllo gli effetti personali che si lasciano in spiaggia, verificando di tanto in tanto che ci sia tutto. Se non se ne fosse accorto prontamente, infatti, denunciando subito il furto, il padrone di casa adesso racconterebbe un’altra storia. I due cugini terribili sono stati arrestati e messi ai domiciliari. Sequestrata l’auto con cui volevano effettuare il trasloco senza autorizzazione.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here