Ci sarebbero futili motivi alla base della violenta rissa scoppiata davanti a un bar di Gioia del Colle e sedata solo grazie all’intervento dei Carabinieri.

Il tutto è partito  da una discussione nelle quale erano coinvolti due gruppi di giovani: da una parte due fratelli gioiesi di 25 e 29 anni, dall’altra tre persone, originarie di Cassano delle Murge, rispettivamente di 39, 38 anni e 34 anni. Ben presto la discussione si è trasformata in una vera e propria aggressione, nella quale hanno avuto la peggio i due fratelli gioiesi, riportando lesioni guaribili in 7 giorni.

A dare l’allarme sono stati i residenti della zona, che hanno chiesto l’intervento delle Forze dell’Ordine. Sul posto sono anche accorsi i sanitari dell’ospedale di Putignano per soccorrere i due feriti. Tutti e cinque i giovani sono stati arrestati e dovranno rispondere di rissa aggravata.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here