Doveva essere un normale controllo, ma ha portato al ritrovamento di una pistola. L’arma, una Crvena Zastava cal. 7.65 di fabbricazione serba, era nascosta in una fioriera all’interno di un condominio di via Fratelli Rosselli a Triggiano. I Carabinieri hanno ora la pistola in custodia, affidata alla Sezione Investigativa Scientifica di Bari per tutti i rilievi del caso.

L’ipotesi è che la 7.65 possa essere stata usata in alcuni fatti di sangue delle ultime settimane. Si attendono dunque riscontri scientifici che possano confermare quest’ipotesi, e permettere agli inquirenti di risalire al proprietario dell’arma.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here