I Carabinieri della Compagnia di Molfetta hanno arrestato il 40enne georgiano David Gelashvili con l’accusa di rapina impropria. Lo straniero all’interno di un negozio di abbigliamento della locale zona industriale, era riuscito a rubare due portafogli a personale addetto all’esercizio commerciale quando è stato sorpreso da una commessa. Vistosi scoperto ha scaraventato a terra la donna dandosi alla fuga.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno bloccato e tratto in arresto l’uomo. La refurtiva, pari a complessivi 350 euro, è stata restituita agli aventi diritto mentre la vittima, soccorsa da personale sanitario del locale ospedale ha riportato alcune contusioni giudicate guaribili in 7 giorni. Il 40enne invece, su disposizione della Procura della Repubblica di Trani, è stato associato presso la locale casa circondariale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here