I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Barletta hanno arrestato un cittadino di origini marocchine di 29 anni, con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale.

I militari, su richiesta di aiuto pervenuta nella tarda serata al 112 da parte del gestore di una pizzeria del luogo, si sono recati tempestivamente in quel luogo, dove lo straniero,  sotto la minaccia di una forbice, pretendeva di mangiare. Alla vista della “gazzella” dell’Arma, il 29enne di è sbarazzato della forbice ed ha tentato la fuga, senza tuttavia riuscirci perché è stato immediatamente fermato, nonostante la ferma resistenza opposta.

Tratto in arresto, il marocchino, su disposizione della Procura della Repubblica di Trani, è stato associato presso la locale casa circondariale.

La forbice, invece, recuperata, è stata posta sotto sequestro.