La città di Bari si unisce all’appello rivolto dall’associazione Avviso Pubblico  al Ministero dell’Interno perché siano al più presto presi i necessari provvedimenti affinché chi gestisce la cosa pubblica, specie in realtà territoriali che ogni giorno fanno i conti con la presenza mafiosa, possa sentirsi tutelato dallo Stato e non avere altra preoccupazione che perseguire il bene della propria comunità”.

(Comunicato Ufficio stampa Comune di Bari)

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here