I militari, nel corso di uno specifico servizio, hanno notato in via Maria Cristina Di Savoia l’uomo cedere la sostanza stupefacente ad un tossicodipendente del luogo. A seguito di una perquisizione personale e domiciliare nei confronti del 48enne sono stati sequestrati l’Hashish e la somma contante di 220,00 euro, ritenuta il provento dell’illecita attività. Su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stato associato presso la propria abitazione in regime domiciliare, mentre l’acquirente è stato segnalato alla competente autorità in qualità di assuntore.

(Comunicato sala stampa Comando Provinciale Carabinieri Bari)

 

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here