Al termine della corsa, i fuggitivi, vistisi ormai raggiunti, hanno resistito attivamente ingiuriando,  minacciando e strattonando gli operanti.

Una volta bloccati definitivamente, il 21enne Franco Naglieri, noto alle forze dell’ordine ed un coetaneo incensurato, entrambi del luogo, sono stati arrestati con l’accusa di resistenza ed oltraggio a P.U. Per il primo è scattata anche la violazione del reato di lesioni personali avendo procurato, nella circostanza, delle ferite ad un militare.

I successivi accertamenti hanno permesso di verificare che i due viaggiavano a bordo del “due ruote” privo di copertura assicurativa; veicolo, per tale motivo, posto sotto sequestro.

La perquisizione personale consentiva di rinvenire nella loro disponibilità una dose di Marijuana ciascuno, per un peso complessivo di 2 grammi, motivo per il quale i due 21enni saranno entrambi anche segnalati alla competente autorità come assuntori di stupefacenti.

Gli stessi, su disposizione della Procura della Repubblica di Trani, sono stati associati presso la locale casa circondariale.

(comunicato Comando Provinciale Carabinieri Bari)

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here