Insospettitisi, i militari intervenivano prontamente sorprendendo un individuo mentre collocava diverse piastrelle nel vano di carico del mezzo. Subito bloccato, il malfattore, identificato nel 41enne Sabino Delle Puglie, già noto alle Forze dell’Ordine, ha dapprima fornito delle blande giustificazioni, risultate, poi, inutili di fronte all’evidenza ed agli altri riscontri investigativi.

L’uomo, che dovrà rispondere di furto aggravato, tratto in arresto, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stato associato presso la locale casa circondariale mentre il motocarro è stato sottoposto a sequestro. La refurtiva è stata restituita all’avente diritto.

I successivi accertamenti hanno permesso di appurare che le piastrelle, smantellate dal pavimento esistente nel mulino, risalivano al periodo storico dei primi del 1900 e che il responsabile della ditta di ristrutturazione edile, già in passato, aveva constato altre mancanze dei pregiati mattoni.

(Comunicato dei Carabinieri di Bari)

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here