Nunzia e Antonio hanno finalmente sotterrato l’ascia di guerra. Di solito il guanto si lancia in segno di sfida, ma questa volta è diverso. A causa del emergenza sanitaria la regina delle orecchiette e il direttore, dopo anni di astio, hanno dovuto indossare il guanto in lattice per suggellare la pace, sotto la benedizione di Rosa e della brace accesa.

Il periodo è quello che è e per le signore delle orecchiette le vendite sono in calo e all’arco basso non si vede nessuno. La speranza è che al più presto si possa tornare alla normalità e per Nunzia, il futuro delle orecchiette sarà “un arcobaleno”.