Le vecchie abitudini non muoiono mai, e poco importa se si siamo in piena pandemia da coronavirus, quando cerchi parcheggio non c’è covid che tenga, il minchia parking non si estingue. D’altronde, il bonus monopattino e le piste ciclabili tattiche, non è che abbiano prodotto poi questi grandi risultati in tema di riduzione del traffico nelle vie del centro.

Così, trovare un posto per la macchina è sempre un problema, a meno che non si decida di “appoggiarsi un attimo sull’angolo”, con mezza auto su marciapiede all’angolo tra via Melo e via Principe Amedeo, e l’altra metà negli stalli per moto e scooter, come ha fatto chi guidava la Peugeot che vedete fotografata, cui il tentativo di mimetizzarsi non è riuscito granché bene.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here