C’è stato un tempo in cui il re dei cubisti era il Toro di Carrassi, diventato una star dopo la caduta dal tavolino posto davanti al suo box e usato come piedistallo per una danza liberatoria a fine giornata. Quel tempo ormai è andato.

A far cadere dal suo trono è stato il cantante del San Paolo quando, in piena trans agonistica da esibizione per il suo pubblico, è volato di sedere per terra, tradito dal cubo improvvisato sulle note di “Stasera tu verrai con me”, la hit di Francesco D’Aleo ft Niko Pandetta. Stanotte sotto le stelle danzeremo, recita il testo. Le stelle lui le ha viste di sicuro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here