“Non ce n’è coviddi” anche a Bari mica solo sulla spiaggia di Mondello a Palermo. Nessuna distanza e pochissime mascherine, portate a casaccio. L’occhio lungo della Polizia Locale osserva dalla distanza, i bagnanti non sentono il fiato sul collo e allora ognuno fa come gli pare.

Ci sarebbe l’ordinanza regionale che obbliga a indossare la mascherina anche all’aperto quando non è possibile mantenere la distanza, ma sono quisquilie. Indigeni, stranieri ed emigrati stanno insieme vicini vicini, appunto come se non ci fosse il covid.

Sulla spiaggia di Pane e pomodoro – ma la situazione è diffusa su tutto il litorale – è difficile riconoscere i complottisti dai terrorizzati. Sabbia o scogli sono il porto franco su cui derogare le regole.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here