Dalle pelose al polpo è un attimo. Uno degli hobby preferiti dei baresi, soprattutto in estate, è quello dell’arricciatura, un’arte tramandata in generazione in generazione.

Un movimento ondulatorio, una tecnica particolare da curare nei minimi dettagli. Francesco, 29 anni, lo fa con lo stesso amore di sempre da quando ne ha 14.

Ogni mattina si sveglia presto, si immerge e azzanna a suon di morsi la testa dei polpi che incontra immergendosi in acqua.

Lo abbiamo incontrato sul lungomare. Da 30 minuti “coccola” un polpo di 5 chili appena pescato per “uso personale”. In totale fanno 8, ci sarebbe da mangiare per una settimana.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here