A Bari c’è sempre un motivi per festeggiare, lo scriviamo da anni che ogni scusa è buona per dare fuoco alle polveri dei fuochi d’artificio illegali. Matrimoni, cresime, comunioni, dentini che cadono, oltre naturalmente a scarcerazioni, libertà vigilata, agguati ai clan rivali e via dicendo.

Forse proprio  l’uscita da carcere di qualche congiunto ha spinto i soliti ignoti a fare festa: “Avrà avuto l’indulto” commenta ridendo la voce fuori campo, mentre la lente dello smartphone riprende lo spettacolo pirotecnico alla faccia dei decreti.

E sì, perché caso mai qualcuno se lo fosse scordato, vigono ancora le restrizioni per il coronavirus, anche se l’inizio della Fase 2 è ormai imminente. Sarà stato proprio questo il motivo che ha spinto gli allegroni a spara fuochi d’artificio illegali tra le vie del quartiere Libertà? Può darsi. Sia quel che sia, sul posto sono arrivati gli agenti di Polizia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here