Ci hanno provato con la forza, ma il polpo non voleva saperne. Così uno dei pescatori ha iniziato a dare dei colpetti al recipiente di plastica per invogliarlo a uscire. Ed è così che il polpo, un tentacolo alla volta, è uscito dalla sua nuova tana facendosi vedere in tutta la sua magnificenza.

Stando all’occhio esperto dei pescatori presenti al molo si tratta di un esemplare di oltre 5 chili. Vista la dimensione l’esclamazione “altro che il coronavirus” è al quanto azzeccata per il “bello di mamma”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here