Prima coperti da un lenzuolo, poi senza veli al momento del rumoroso amplesso. Un uomo e una donna, che in questo periodo trascorrono la notte nelle vicinanze della Camera di Commercio, nel pieno centro di Bari, non hanno resistito al richiamo del sesso, attirando l’attenzione dei tanti passanti presenti nella zona nonostante fosse passata la mezzanotte.

La cosa ha indignato gli astanti, tra i quali alcuni bambini, seppure c’è chi è rimasto colpito piuttosto da com’è ridotto solitamente quel luogo, invaso da sporcizia e cartacce. Bari oltre che città turistica, si riscopre luogo di esaltazione dell’ormone, soprattutto in centro, con episodi di irresistibile attrazione sotto la Muraglia, dietro il Margherita o nei vicoli di Barivecchia.

Turisti stranieri, coppie italiane o di incerta composizione, anche in queste calde serate d’agosto confermano una volta per tutte che il sesso in pubblico resta una delle attività estive più praticate nella città di Bari. Un’aria frizzantina respirata evidentemente anche a Bisceglie e Monopoli.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here