“Ho invitato chiunque a conoscenza di fatti o circostanze a sporgere denuncia alla magistratura”, “Ho portato tutte le carte in Procura”, “Ho accompagnato un cittadino a denunciare”.

Negli ultimi 5 anni Antonio Decaro è andato così tante volte in via Nazariantz, che probabilmente il Palazzo di Giustizia è diventato a rischio crollo sotto il peso dei suoi fascicoli.

Bene ha fatto, sia chiaro, anche se in verità, che cosa sia successo dopo, nessuno lo hai mai saputo. Questa cosa deve essergli però sfuggita di mano. Il meme, ormai, è tratto. Decaro fa cose e porta carte in Procura.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here