L’uomo col “perizoma” se le luminarie sono accese, che sembra un “fallo” a luci spente, sta scatenando riflessioni e commenti memorabili a Conversano.

Tra le luminarie montate per la tradizionale festa della santa patrona, la Madonna della Fonte, è spuntata una figura maschile con quello che a molti è sembrato un fallo in bella mostra, in realtà un indumento intimo illuminato nel momento in cui si accende la festa. “Nessuna malizia – dice qualcuno – è solo un perizoma che si illumina di blu”.

La giustificazione, unita al fatto di avere davanti un’opera d’arte, non ha convinto tutti. Un lettore del gruppo facebook su cui è stata postata la foto scrive: “La prossima Messa la facciamo celebrare da Rocco Siffredi. Anche senza perizoma”. Alla fine come al solito c’è chi taglia corto.

“È il riccio della tunica basta vederla accesa, ma come al solito c’è gente che dietro i tasti nn sa che fare”. Il dibattito sull’appropriatezza della figura, però, è tutt’altro che superato e i commenti, in un caso o nell’altro, si sprecano.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here