“Raffinata, essenziale e mai eccessiva”. Così recita uno dei claim della Ferrari stradale più potente e prestazionale di sempre, capace di raggiungere i 100 chilometri orai partendo a zero in 2,9 secondi e toccare la straordinaria potenza massima di 800 cv a 8.500 giri/min. È la 812 superfast.

Raffinato, forse essenziale, ma evidentemente eccessivo, invece, è il proprietario del bolide “abbandonato” sul primo isolato della pedonale via Bozzi, nel centro di Bari. Il minchia parking extra lusso non è passato inosservato.

Il ferrarista a bordo della sua 812 superfast rinnova il rito delle super sportive parcheggiate a casaccio, chiudendo così il pocker delle rosse di Marenello sistemate con cura davanti allo scivolo per disabili in via Cognetti; sulla zona a traffico limitato a Barivecchia e sulle strisce pedonali a Torre a Mare.

Con l’arrivo dell’estate ne vedremo delle belle. Scaldate motori e cellulari.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here