I giovani di oggi e il lavoro. Come sempre la collaborazione lavorativa inizia dal colloquio dove il vero segreto è essere preparati e farsi trovare disponibili per riuscire ad ottenere il posto.

Ma alcuni 20enni di adesso, secondo il proprietario del negozio di telefonia in via Sparano: “Cercano di cambiare l’orario dell’incontro, vengono accompagnati da fidanzati o genitori sul luogo di lavoro, mettono foto poco consone sul curriculum e, se riescono ad ottenere il lavoro, sono addormentati”.

Disperato e alla ricerca di una valido collaboratore Domenico ha voluto fare un appello alle nostre telecamere: “Il curriculum è il vostro bigliettino da visita. La cravatta non è necessaria, ma evitate foto da social con petti nudi, bicchieri di vino in mano e altro. Preparatevi al colloquio e siate vogliosi di lavorare. Non chiedete quanto dovete guadagnare, ma chiedete quando si inizia”.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here