Il trash è intrattenimento. Metti sei coppie in crisi da sempre o quasi, 13 single, altrettante tentatrici, due villaggi da sogno in Sardegna e il mix esplosivo è pronto. Temptation Island è il programma dell’estate, un format su cui piovono non poche critiche, ma che inchioda il 25,5% dei telespettatori davanti alla TV. Farsi i fatti degli altri è il passatempo del secolo.

Tra chi organizza cene per guardarlo e commentare i falò con le amiche, chi dice di non vederlo, ma ne conosce ogni citazione partecipando proprio malgrado a monotematici gruppi whatsapp e chi si oppone categoricamente, non poteva mancare una versione nostrana, una parodia più divertente dell’originale.

La coppia selezionata per questo “viaggio nelle emozioni” tutto barese è quella composta da Daniele e Teresa, o meglio Mariangela. Una coppia ben assortita più che affiatata, interessata a mettere alla prova il proprio amore, dopo cinque anni di liti. Tra una tentazione di troppo e una single alternativa, i due giovani arrivano al fatidico momento finale: il falò di confronto.

Nulla sembra intaccare la fiducia che Daniele prova per la propria amata. Nessuna gelosia, nessun tentennamento, prima di una scoperta inaccettabile: Mariangela non sa fare patate, riso e cozze. Un tradimento imperdonabile per l’affranto Condotta, “quella è la base”. Non resta che abbandonare il programma con la tentatrice. Lei sì che ha saputo prenderlo per la gola.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here