La solita guerra a chi ha la bomba più potente, immondizia buttata per strada, alcol a fiumi  poi la festa in piazza, quest’anno con Marco Mengoni e dj Gabry Ponte.

Dopo la mezzanotte ci siamo fatti un giro per la città, in modo da raccontare la notte di Capodanno barese attraverso le immagini. Il bacio alla città di Mengoni, i venditori abusivi e le bottiglie di vetro, poche rispetto a quelle degli scorsi anni.

Fra un trenino e una sana pogata anche la parte peggiore di chi non riesce a trattenere la propensione all’inciviltà.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here