Da isolato della moda a quello del graffito ci vuole poco, ma per fortuna a rimettere tutto in ordine ci pensa Leonardo Rizzi. Questa mattina si è accorto che alcuni vandali avevano scritto sulle nuove panchine di via Sparano. Nemmeno il tempo di festeggiare il mesiversario.

Meno male che il fidato cittadino tutto fare si è armato di pezza e, con tanto olio di gomito, ha cancellato la scritta che deturpava la panchina damascata. Forse è il caso che l’Amministrazione comunale lo ingaggi per dare il giusto supporto all’Amiu.

print
Loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here