La panchina fotografata da un lettore in piazzale Lorusso

Arrivano i nuovi arredi urbani per abbellire e rendere maggiormente fruibile la città. Dopo il fallimento della campagna #Bariperbene, con un innovativo ed estremo atto di coraggio, l’amministrazione comunale ha deciso di coinvolgere direttamente i cittadini nella fase di realizzazione degli spazi pubblici.

Così, in piazzale Lorusso, quello delimitato da via Omodeo, via Salvemini, via Sorrentino e via Guido Dorso, è comparsa la prima panchina in perfetto stile “Ikea”: a pezzi, smontata e poggiata a un palo. Per poterne usufruire, i baresi dovranno montarsela. La sfida è proprio questa: affinché possano apprezzarne il valore e l’utilità, non è stato lascito alcun libretto di istruzioni o immagini illustrative. Prima di andar via, dovranno solo avere l’accortezza di smontarla nuovamente per permettere ad altri di cimentarsi.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here