Che siano vigili urbani, auto del car-sharing o semplici automobili, che sia su strisce pedonali, ad angolo, in divieto o su un posto disabili non fa nessuna differenza. Il minchia-parking a Bari è una tradizione al pari del cenone e del pranzo di Natale.

Vogliamo festeggiare quest’ultima settimana dell’anno così. Con gli ultimi migliori casi di parcheggio “a membro di segugio” del 2016 sperando di fotografarne di meno nel nuovo anno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here