La fotografia gira e rigira da due giorni sui telefonini di mezza Bari, ma finora nessuno l’aveva mai pubblicata. Non lo avevamo fatto neppure noi, perché non riuscivamo a trovare lo spunto giusto, sarebbe stato solo gossip. Nell’immagine si vede un dipendente della Fondazione Petruzzelli mentre chiacchiera e sorride con un uomo in moto.

Si tratta di è Vito Longo, l’ex direttore amministrativo accusato di aver intascato mazzette per aggiustare alcuni appalti, lo stesso che avrebbe acquistato acqua, profumi, detersivi e altri articoli personali per centinaia di migliaia di euro, ovviamente con soldi della Fondazione.

Quello che per anni abbiamo rincorso, accusato, prima di essere querelati, con tutto ciò che poi è successo. Siamo nel pieno centro di Bari. Mancano pochi minuti alle 11 di un tranquillo 24 ottobre lavorativo. Fa specie vedere i due sorridere insieme – fermo restando che si può essere amici di chi si vuole – soprattutto per ciò che è successo o sta succedendo al Petruzzelli.

Fa inoltre impressione constatare che la fotografia sia stata scattata alla vigilia di un importante convegno all’Università Luiss di Roma, al quale partecipa il sovrintendente Massimo Biscardi, proprio sulla corruzione e la mala gestione dell’ente lirico-sinfonico barese. Chi si sta passando questa fotografia si sta anche chiedendo cosa avessero da dirsi e sorridere il dipendente e l’ex direttore amministrativo allontanato dalla Fondazione.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here