“Sono un cittadino tranquillo, giro e mi occupo di tutto. Che faccio? Il commerciante. Robbe, detersivi. Ecco, faccio il rappresentante”. Lui è Cosimo, sulla sua reale attività ha le idee un po’ confuse ma con la bagnarola al seguito percorre le strade della città, in particolar modo quelle che attraversano il quartiere San Pasquale, regalando ai passanti musica e sorrisi.

Bagnarola infatti è il nome che Cosimo ha deciso di dare alla sua super bicicletta accessoriata con una radiolina, due specchietti, un orologio, un parabrezza e dunque adatta a qualsiasi tipo di cammino. “Non c’è niente”, dice il nostro amico rivolgendosi a qualcuno che si affaccia incuriosito al bidone della spazzatura. Perché un’altra attività svolta da Cosimo è quella di sorvegliare i cassonetti: “Controllo – ci dice -. Appena trovo una cosa, subito me la porto a casa”. Poi la rivende, da buon commerciante.

Nel corso della chiacchierata Cosimo ci svela che in passato ha lavorato “quasi” all’Amiu. Bene, la municipalizzata è avvisata: Cosimo è ancora sulla piazza. E volendo, potrebbe “quasi” tornare a dare una mano per l’annosa questione degli ingombranti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here