In un’epoca in cui più volte le banche sono finite al centro delle polemiche per comportamenti spesso oltre il limite della correttezza, qualcuno ha finalmente pensato di andare realmente incontro alle esigenze della clientela. Se da una parte la strategia dell’ultimo periodo sembra quella di facilitare il più possibile le operazioni senza bisogno di recarsi allo sportello, non a caso ficcano le app per cellulare come se piovesse, c’è ancora chi preferisce avere un contatto diretto con gli operatori, se non altro per avere qualcuno da guardare in faccia. Così, a breve aprirà in corso Vittorio Emanuele II, proprio accanto a Palazzo di Città, la nuova filiale di Banca Popolare di Bari, attrezzata per le esigenze del cittadino moderno.

Hai un cane con cui vai sempre in giro e da cui non ti separi mai? Nessuno problema, all’ingresso della filiale, apposta per il tuo fido, ci sarà la ciotola con l’acqua e i croccantini dove poterlo lasciare tranquillamente finché sei allo sportello. Hai dei bambini piccoli e la tata proprio stamattina non è potuta venire, ma tu devi necessariamente rinegoziare il muto? E che problema c’è. Portali con te e lasciali pure liberi nell’area pensata apposta per loro, potranno giocare tranquillamente o colorare gli album che la stessa Banca Popolare mette a loro disposizione.

In filiale si lavora alacremente, l’obiettivo è aprire entro il 6 dicembre giorno di San Nicola, una data simbolica a testimonianza del forte legame col territorio. Insomma, se da un parte c’è chi punta sulla tecnologia, la Banca popolare di Bari punta sul rapporto con le persone…e sui cani.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here