“Non so perché lo abbiano rubato. Io sto diventando matta”. Il 12 marzo scorso alcuni ladri sono entrati in una villetta di Polignano. Dopo aver arraffato di qua e di là, prima di scappare hanno portato via ciò che di più prezioso aveva la famiglia. Il cagnolino Coccobello. Il messaggio della padrona è disperato.

“Abbiamo fatto un appello anche su Facebook. Chiunque lo dovesse trovare può contattarmi al numero 3282835600. Coccobello era nella sua cuccetta in cucina quando è stato rubato. È un Jack Russell di 16 mesi, microchippato e ha una medaglietta. Inoltre ha dei segni particolari che lo rendono riconoscibile. Da cucciolo, infatti, ha avuto una malattia dermatologica che gli ha lasciato delle cicatrici sul musetto. Poi è zoppo, perché è stato operato al femore dopo un trauma da investimento”.

“Non so perché lo abbiano rubato – conclude la padrona di Coccobello – Forse pensavano di rivenderlo e non si sono accorti che non stava bene. Magari gli è solo piaciuto. Ho fatto denunce all’ASL, all’Ordine dei Veterinari. Spero solo che possa tornare presto a casa”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here