“Fratelli”, graphic-novel ambientata nella Bari degli anni ’90

(12 DICEMBRE 2011) – BARI –Alessandro Tota, classe ’82, è un giovane talento del mondo del fumetto, ma anche uno dei tanti pugliesi emigrati all’estero, Parigi, nel suo caso. L'abbiamo incontrato a Bari,dove ha presentato in questi giorni il suo ultimo lavoro: “Fratelli”, una graphic-novel, un “romanzo grafico”, o meglio, un gruppo di racconti tenuti insieme dal filo dell’appartenenza a un gruppo ambientata nella Bari degli anni ’90.

Estemporanea dei giovani artisti, il centro di Bari si anima

(24 ottobre 2011) BARI - Sabato 22 ottobre, nei negozi dislocati nel centro del capoluogo pugliese, durante tutto l’orario di apertura c’è stata una mostra estemporanea di 12 giovani artisti, provenienti dall'Accademia di Belle Arti di Bari, che si sono esibiti dipingendo le loro opere, avente come tema "La donna albero della vita".

“Bari Underground”: concerti e contest musicali per sviluppare una cultura del nuovo

(22 Ottobre 2011) BARI - Roberto Vitacolonna e Mauro Logoluso, basso e chitarra della band emergente “Toast”, sono i fondatori del progetto “Underground Barese”. Entrambi 17enni ed entrambi stanchi dello statico scenario musicale barese, troppo spesso indisposto ad aprirsi alle nuove band che propongono brani inediti. Decidono che le cose devono cambiare, e le cambiano. Ieri sera, al Nord Wind Disco Pub, un locale da sempre impegnato nella promozione di giovani musicisti, si è tenuto il concerto d’apertura dell’iniziativa: sei band locali, tutte giovanissime, si sono esibite per 20 minuti a testa, proponendo brani scritti e composti da loro stessi. I loro nomi sono “Side B”, “Assioma 4”, “Toast”, “Iniqua”, “Ayde” e “No Way” e spaziano dal rock classico al progressive, talvolta con influenze swing e blues come nel caso degli “Assioma 4”.

“L’orizzonte degli eventi”: un libro di Cristò

(13 ottobre 2011) BARI - Qual è quella pulsione misteriosa che spinge un essere umano a esprimersi tramite l’arte, a volte fino alla distruzione completa del sé? Cosa spinge un uomo a creare un prodotto artistico e perché esattamente? Probabilmente non esiste una risposta a questa domanda, soprattutto per un artista. Quel che conta per lui è creare. In questo caso essere artista è già una risposta, che si sia nati tali o si sia consapevolmente scelto di diventarci.

Test

Pid, lundium aliquet nisi urna, auctor sagittis dapibus ultrices, nunc tincidunt mattis a eros, aenean phasellus ultrices? Eu ut pellentesque, placerat magnis sed enim rhoncus porta sed. Magnis nisi, integer hac, placerat quis massa magna, cum cum platea nascetur, scelerisque ac pulvinar habitasse sit? Enim tristique pid, tortor turpis? Est, aenean! Massa ut sed nunc? Turpis cum. Sed adipiscing.

Consigli per gli acquisti

Ultimi Articoli