Sanitopoli, Patrizia Vendola interrogata: sotto la lente il suo rapporto con il giudice che assolse il fratello

BARI - La sorella del governatore pugliese, Patrizia Vendola, è stata ascoltata dal procuratore capo di Lecce, Cataldo Motta, come “persona informata sui fatti” riguardo alle accuse rivolte dai pm Desirée Digeronimo e Francesco Bretone al giudice Susanna De Felice, che nel novembre scorso aveva assolto il presidente Nichi Vendola dall’accusa di abuso d’ufficio. Infatti i due pm ritenevano il giudice De Felice inadeguato a esprimersi nella vicenda del presidente Vendola, poiché amica di sua sorella.

Bari-San Girolamo, rubava energia elettrica dal contatore condominiale: arrestato 41enne

“Prelevava” energia elettrica dal contatore condominiale e per questo è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione di Bari San Paolo e del Nucleo Operativo della locale Compagnia. Si tratta del 41enne Giacomo Campanale, noto alle forze dell’ordine, accusato di furto aggravato continuato.

Bari, test truccati a Medicina: tre condanne e sette assoluzioni

BARI - Dopo cinque anni dall’inchiesta sui test di ingresso per l’accesso alla facoltà a numero chiuso di medicina, sono arrivate le prime condanne ed assoluzioni: sono tre le persone condannate nel maxi processo per truffa ai danni dello Stato mentre sette sono state assolte dal gup Marco Guida questa mattina. La presunta truffa ebbe inizio nel settembre 2007 quando le Fiamme Gialle scoprirono l’esistenza di due centrali operative dalle quali, attraverso degli sms, venivano inviate le risposte esatte dei test ministeriali agli studenti.

Bari, atti vandalici contro la sede del comitato elettorale pugliese” Scelta Civica-Con Monti per l’Italia”

BARI - La sede di Bari del comitato elettorale pugliese “Scelta civica-Con Monti per l’Italia” è stata oggetto di atti vandalici da parte di ignoti questa notte. L’episodio è stato subito denunciato alle autorità di pubblica sicurezza e i responsabili del comitato hanno informato la Digos per ulteriori indagini.

Bitetto, deteneva cocaina ai fini di spaccio: arrestato 51enne

I Carabinieri della Stazione di Bitetto hanno arrestato Giuseppe Accettura, 51enne del luogo e noto alle Forze dell’Ordine, ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Molfetta, usava la stalla come deposito di droga: arrestato 32enne

MOLFETTA - Usava la stalla per nascondere la droga, ma scoperto con 5 “panetti” di hashish è finito in carcere. Dovrà difendersi dall’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, Michele Scattarelli, 32enne di Molfetta, noto alle forze dell’ordine, arrestato dai Carabinieri del Nucleo Operativo della locale Compagnia durante uno specifico servizio.

Palo del Colle, spacciava a bordo della sua auto: arrestato 27enne

I Carabinieri della Stazione di Palo del Colle hanno arrestato un 27enne del luogo, ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Gravina di Puglia, sequestrati beni alla criminalità per il valore di un milione e mezzo

I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Bari, hanno eseguito, in Gravina in Puglia (BA), una misura di prevenzione patrimoniale di “sequestro beni”, emessa lo scorso 17 gennaio dal Tribunale di Bari – Sezione per le Misure di Prevenzione su richiesta della locale Procura della Repubblica, a carico di un pluripregiudicato 35enne del luogo.

Bari, rapina sventata ad una tabaccheria: un arresto

I Carabinieri della Stazione di Bari Santo Spirito hanno arrestato un 16enne bitontino con l’accusa di tentata rapina aggravata.

Incidente a Polignano, morto anche il conducente dello scooter

POLIGNANO – Non ce l'ha fatta neanche Piero Palmisano, dopo ore di agonia e lotta per la vita all'ospedale "Di Venere" di Bari. Sale quindi a due vittime il bilancio dell' incidente mortale avvenuto nel pomeriggio del 22 gennaio sulla strada tra Polignano a Mare e Monopoli.

Comunicati Stampa

Gli Ultimi Articoli