Grumo, finisce con una rissa la tradizionale gara dei carri in onore della Madonna

GRUMO – Una gara molto sentita quella dei carri di fiori carta che, in onore della Madonna di Mellitto, si tiene ogni anno a Grumo. Così sentita da finire con una scazzottata: il secondo classificato, lamentandosi della regolarità della gara, ha provocato l’ira del vincitore e, nel giro di qualche minuto, il duello, da verbale, è sceso sul piano fisico.

Bari, tenta furto in un ristorante: arrestato 22enne

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Bari hanno arrestato il 22enne Giuseppe Masino, già noto alle Forze di Polizia, con l’accusa di tentato furto aggravato.

Bari, sorvegliato speciale viola gli obblighi: arrestato

Sebbene sottoposto alla sorveglianza speciale di P.S. è stato sorpreso in strada in compagnia di un soggetto gravato da pregiudizi penali.

Test truccati ad Odontoiatria, 30mila euro in cambio delle soluzioni: sei arresti a Bari

BARI – Soldi in cambio del superamento dei test d'ammissione della facoltà di Odontoiatria: è questa la tesi, suffragata da prove ed intercettazioni, alla base dell’arresto compiuto oggi dalla guardia di finanza di sei persone, accusate dalla procura di aver messo in piedi una vera e propria “organizzazione criminale”. Le indagini sono nate dagli sviluppi di un fascicolo d’inchiesta aperto nel 2009 in seguito a controlli effettuati nelle sedi di Medicina e Odontoiatria di Verona, Foggia, e Napoli. Secondo l’accusa, era prevista la “soluzione a tutte le risposte dei test in cambio di 30mila euro: un'attività che ha fruttato al gruppo circa 250mila euro”.

Bari, ricercato da ottobre 2011: arrestato 39enne

Era ricercato dal mese di ottobre dello scorso anno, giornata in cui si era allontanato dalla sua abitazione cui era stato associato per reati di ricettazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Traffico internazionale di droga e detenzione di armi: duro colpo ai clan baresi Diomede e Parisi

BARI - "Droga, no grazie", così la Direzione Distrettuale Antimafia di Bari, ha denominato l'operazione che ha portato all'arresto di 52 persone, tre delle quali ancora ricercate. Ad eseguire i provvedimenti di arresto sull'intera regione Puglia oltre 200 carabinieri del comando provinciale del capoluogo pugliese, del reparto operativo supportati dalle unità cinofile.

Santeramo in Colle, coltivava una piantagione di marijuana: arrestato 17enne

I Carabinieri della Stazione di Santeramo in Colle hanno arrestato un minore del luogo per produzione illecita di sostanze stupefacenti.

Bari, nascosti fra 12 quintali di cozze provenienti dalla Grecia: scoperti 25 clandestini afghani

BARI – Le importazioni di materiale ittico sono all’ordine del giorno nel porto di Bari. In particolare, un carico di cozze proveniente dalla Grecia deve necessariamente essere ben refrigerato. È stato proprio grazie a questo particolare che gli uomini della Guardia di Finanza hanno scoperto, questa mattina, un gruppo di 25 persone di nazionalità afghana nascosto fra 12 quintali di mitili contenuti in un semirimorchio proveniente dalla penisola ellenica: gli agenti delle fiamme gialle hanno notato che, nonostante il mezzo trasportasse un carico facilmente deperibile, la temperatura interna era troppo elevata. Il sistema di raffreddamento, infatti, era spento. I 25 afghani sono stati respinti alla frontiera mentre il semirimorchio e il carico di mitili sono ora a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Rutigliano, coltivavano marijuana: arrestati due minorenni

Avevano allestito un’area coltivata con 12 piante di Marijuana e per questo motivo sono finiti in manette. È la scoperta fatta ieri sera a Rutigliano dai Carabinieri della locale Stazione, che hanno arrestato un 17enne ed un 16enne del luogo, con l’accusa di detenzione e coltivazione di sostanze stupefacenti.

Bari, servizio straordinario di controllo del territorio da parte dei carabinieri: 4 arresti e sequestro di refurtiva e arnesi...

Si è concluso con 4 arresti in flagranza di reato, il recupero di refurtiva ed il sequestro di attrezzi per commettere reati un servizio straordinario di controllo del territorio effettuato su disposizione del Comando Provinciale di Bari, nell’ambito di un più ampio programma finalizzato a prevenire e reprimere i reati predatori.

Comunicati Stampa

Gli Ultimi Articoli