Valenzano, spaccia droga in villa in compagnia di un amico: due arresti

(22 febbraio 2012) BARI - Da diverso tempo i militari della locale stazione tenevano sotto controllo un continuo e strano movimento di giovani all’interno della villa comunale, così hanno predisposto un servizio di osservazione e hanno sorpreso due giovani, un 20enne ed un 19enne, entrambi incensurati di Valenzano, consegnare due dosi di hashish, prelevati dagli slip, ad un acquirente non del luogo, che a sua volta aveva pagato la somma di 10,00 euro.

Conversano, incendio nella notte: muore donna di 93 anni nella sua abitazione

(22 febbraio 2012) BARI - Nonostante i soccorsi non ce l'ha fatta: un'anziana donna è morta questa notte nella sua abitazione in provincia di Bari. A causare il decesso non è stato un malore improvviso, ma un'incendio divampato in via Italia a Conversano: Antonia Sibilia, 93 anni, è rimasta carbonizzata dalle fiamme.

Gravina, Ciccio e Tore: riaperte le indagini

(22 febbraio 2012) BARI – Riaperto il caso di Ciccio e Tore, i due fratellini di Gravina, scomparsi nel 2006 e trovati morti nel 2008. Sono stati disposti nuovi accertamenti sulla scomparsa e sulla successiva morte, sulla base di un esposto presentato dalla mamma dei bambini, Rosa Carlucci. Secondo la donna, i suoi figli, il giorno della scomparsa, erano in compagnia di cinque adolescenti che avrebbero taciuto finora la verità su quel drammatico incidente. La procura di Bari ha riaperto le indagini.

Bari, 203 grammi di hashish in casa: arrestato 41enne dai carabinieri

(21 febbraio 2012) BARI - Aveva nascosto in varie parti della casa complessivi 203 grammi di hashish e per questo è finito in manette. Dovrà difendersi dall’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, un 41enne incensurato barese arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Bari Centro.

Castellana Grotte, sorpresi a rubare olive: due arresti dei carabinieri

(21 febbraio 2012) BARI - Sorpresi dal proprietario di un fondo mentre rubavano olive, si sono dati alla fuga, ma rintracciati sono finiti in manette. Si tratta del 67enne V.P. di Rutigliano e del 72enne A.G. di Turi, arrestati dai Carabinieri della Stazione di Castellana Grotte e di Turi con l’accusa di furto.

Mola di Bari, alla vista dei carabinieri si sbarazza della droga: arrestato 21enne

(21 febbraio 2012) BARI - Alla vista dei Carabinieri si è liberato di un involucro contenente marijuana. Bloccato è finito in manette. Si tratta di un 21enne di Conversano arrestato questa notte a Mola di Bari dai Carabinieri della locale Tenenza con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Corato, ruba una borsa da un’auto in sosta: bloccato finisce in carcere

(21 febbraio 2012) BARI - Si è impossessato di una borsa lasciata incustodita in macchina, ma scoperto è finito in manette. Dovrà difendersi dall’accusa di furto aggravato, un 32enne incensurato di Corato, arrestato ieri sera in quel centro dai Carabinieri della locale Stazione.

Bari, maxi operazione antidroga: 650 chili di marijuana sequestrati

( 20 Febbraio 2012 ) BARI - Gran da fare per gli agenti della Guardia di Finanza di Bari, che questa mattina al porto del capoluogo pugliese hanno sequestrato una quantità di marijuana superiore a una tonnellata e arrestato tre camionisti, un romeno e due albanesi in due operazioni.

Preoccupazione per Salvatore Girone: è di Bari il militare arrestato in India

(20 febbraio 2012) BARI - Resta alta la tensione tra Italia e India, mentre i due militari pugliesi Massimiliano Latorre, 45enne, di Taranto, e Salvatore Girone, 34enne, di Bari, coinvolti nell’incidente marittimo di mercoledì scorso al largo delle coste indiane nel quale hanno perso la vita due pescatori scambiati per pirati, restano sotto custodia della polizia di Kollam, in India. Resteranno per tre giorni di fermo giudiziario, fra 72 ore il giudice li vedrà per decidere se mandarli in prigione.

Galleria Cavour, da oggi lo smantellamento

(20 febbraio 2012) BARI - Nonostante i ricorsi e nonostante la speranza che questo giorno non arrivasse mai, eccolo giunto: le bancarelle della “Galleria Cavour” saranno smantellate oggi e chi si opporrà all’ordinanza sarà considerato abusivo, ricevendo una multa di 5mila euro, per ogni giorno in più di permanenza senza autorizzazione.

Consigli per gli acquisti

Ultimi Articoli