Bari, viola gli arresti domiciliari: torna in carcere

Sottoposto agli arresti domiciliari è stato sorpreso in violazione delle prescrizioni a lui imposte ed è finito in carcere. Si tratta del 30enne barese Giacomo Caracciolese, già noto alle Forze dell’Ordine, arrestato ieri sera dai Carabinieri in esecuzione di un’ordinanza di ripristino della detenzione in carcere emessa dal Tribunale di Bari. I militari nel corso di un controllo effettuato giorni addietro nell’abitazione dell’uomo, lo hanno trovato in possesso di un telefono cellulare e di un pc portatile connesso ad internet. Il 30enne, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stato associato presso la locale casa circondariale. (comunicato Comando Provinciale Carabinieri Bari)

Capurso, alla vista dei carabinieri si libera dalla droga: arrestato

lla vista della pattuglia dell’Arma si è disfatto di 6 grammi di eroina ed è finito in manette. Si tratta del 42enne Giuseppe Rizzi, di Capurso e già noto alle Forze dell’Ordine, arrestato ieri sera in quel centro dai Carabinieri della locale Stazione con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari, nel corso di un servizio perlustrativo in contrada “Santa Barbara”, hanno notato l’uomo in strada che alla loro vista si disfaceva di un involucro contenente 6 grammi di eroina. Bloccato e tratto in arresto il 42enne, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stato associato presso la locale casa circondariale. (comunicato Comando Provinciale Carabinieri Bari)

Bari, sciopero dei penalisti per «il diritto alla difesa»

(15 Novembre 2011) BARI – A partire da lunedì tutta l’Italia è stata investita dallo sciopero degli avvocati penalisti: lo stop di cinque giorni è stato proclamato dall'Unione delle Camere penali e l’adesione a Bari è stata totale. La protesta è contro “la violazione del diritto di difesa” e i penalisti chiedono una riforma forense. Udienze bloccate dunque, fatta eccezione per i casi importanti come i processi per direttissima, le cause per i detenuti e le udienze in caso di prossima prescrizione dei reati.

Bisceglie, sorvegliato in manette per violazione degli obblighi

(15 NOVEMBRE 2011) - BISCEGLIE - Ieri sera, i Carabinieri della Tenenza di Bisceglie hanno tratto in arresto Luciano Goffredo 26enne censurato del luogo, per inosservanza degli obblighi della misura della Sorveglianza Speciale di P.S. con obbligo di soggiorno cui il predetto era sottoposto.

Modugno, agguato nella zona industriale: un morto e un ferito grave

(15 novembre 2011) Bari – Continuano gli agguati nella terra di Bari. Ieri sera c’è stata, infatti, l’ennesima sparatoria. Questa volta è successo nella periferia di Modugno, nella zona industriale, in via dei Gelsomini. E’ stato ammazzato Francesco Campanella, pregiudicato di 48 anni, che nel 2009 era stato arrestato per ricettazione e detenzione illegale di armi. Un altro uomo, anch’esso con precedenti penali, è stato invece gravemente ferito, si tratta di Nicola Lupello, 34enne con precedenti per furti e rapine.

New York, muore Daniela D’Ercole: il sogno della jazzista pugliese spezzato da un incidente

(12 novembre 2011) NEW YORK - Le notizie spesso giungono inaspettatamente e non sempre si è preparati a riceverle. È così che l’ambiente musicale barese accoglie con profondo dolore la notizia della scomparsa di Daniela D’Ercole, cantante jazz di 32 anni, investita mentre attraversava l’incrocio stradale tra Broadway e la 106esima a New York. L’artista, originaria di Andria, è stata subito trasportata al St. Luke Hospital di New York, ma era ormai troppo tardi. Secondo la polizia, non c’è traccia di criminalità alla base dell’incidente stradale, ma si tratterebbe solo della sfortunata coincidenza di essere nel posto sbagliato al momento sbagliato.

Agguato a Mola di Bari, uomo gambizzato in pieno centro

(11 novembre 2011) MOLA DI BARI – Tre colpi di pistola, probabilmente calibro 7.65, sono stati sparati intorno alle 19.15 di oggi in pieno centro a Mola di Bari, uno è andato a segno gambizzando un uomo. Così è stato freddato un giovane già noto alle forze dell’ordine, immediatamente soccorso dagli operatori del 118 e trasportato in ospedale, non in pericolo di vita. I carabinieri della Stazione locale, che hanno chiuso la strada al traffico, stanno ancora effettuando i sopraluoghi.

Bisceglie, sventato furto in appartamento: preso 40enne

(11 Novembre 2011) BISCEGLIE - Dopo aver ripulito un appartamento è stato bloccato dai Carabinieri mentre tentava la fuga. È accaduto ieri mattina a Bisceglie, dove i militari della locale Tenenza hanno tratto in arresto il 40enne Francesco Antuofermo, del luogo e già noto alle Forze dell’Ordine, con l’accusa di furto aggravato.

Bari, ispezione dell’assessore all’Urbanistica sui sistemi di difesa idrogeologica della città

(10 novembre 2011) BARI - Considerata la situazione meteorologica di questi giorni, oggi pomeriggio, intorno alle ore 14, l’assessore all’Urbanistica Elio Sannicandro effettuerà una perlustrazione aerea dei canali derivatori della città, al fine di verificare la situazione in cui versano attualmente i sistemi di difesa idrogeologica del territorio urbano e di documentarla con materiale fotografico.

Maltempo, allagamenti nel Barese: automobilisti bloccati

(10 ottobre 2011) BARI – Dopo le alluvioni che hanno colpito il Nord Italia nella settimana scorsa, e che stanno continuando ancora in questi giorni, il maltempo è giunto anche al Sud: dall’inizio di questa settimana è arrivata, infatti, un’ondata di pioggia consistente. A Bari e a Modugno si sono allagati questa notte due sottopassaggi e la pioggia caduta ha provocato nel capoluogo pugliese diversi disagi alla circolazione stradale.

Consigli per gli acquisti

Ultimi Articoli