Bari, chiede il regalino per tacere sull’incidente ma poi ci ripensa: abusivi onesti al San Paolo

Quando il senso civico vince sulla furbizia. Al San Paolo un parcheggiatore abusivo si fa dare i dati dell'automobilista distratto alla guida.

Bari ai tempi della neve: una birra ghiacciata per strada a Carrassi

Modalità risparmio energetico attivato a Carrassi. La giusta temperatura della birra è assicurata dalla neve. Ai dieci amici, almeno a loro, è servito sapere con una settimana di anticipo dell'arrivo della perturbazione nevosa.

Decaro porta la lista della spesa in Procura

Negli ultimi 5 anni Antonio Decaro è andato tante volte in via Nazariantz, la cosa deve essergli sfuggita di mano. Il meme è tratto.
video

Coronavirus Bari, giornalista aggredito al molo San Nicola: collega lo vendica col battipanni

Siamo tornati al molo San Nicola armati di battipanni per "vendicare" la troupe Rai aggredita mentre riprendeva gli assembramenti della movida barese.
video

Il San Paolo è “la meta più bella da raggiungere”: cinghiale attraversa sulle note di Gigi Finizio

Anche se in pieno giorno, un cinghiale non si fa problemi ad attraversare la strada della zona dell'interporto, quartiere San Paolo, tra macchine e camion. L'automobilista è costretto a rallentare, ma la musica non si ferma.

Bari, strada Borrelli 10 mesi dopo. I residenti: “Ragazzi alcolizzati senza controllo”

Ogni giorno è la stessa storia: arrivate le 8 di sera la strada viene invasa da ragazzi, maggiorenni e non, che bevono, fumano e fanno caos. Nel weekend la situazione diventa insopportabile.
video

Modugno, bagni e tintarella nel laghetto. Decine di curiosi nell’ex cementeria: “Giallo sull’acqua inquinata”

Il laghetto a Modugno è diventato una meta turistica, ma ciò che molti non sanno è ciò che contenuto nello specchio d'acqua rendendolo non balneabile.

Monopoli, “no” dello sposo sull’altare: «Lei e il testimone sanno il perché». Ma il prete smentisce

(21 settembre 2011) MONOPOLI – Per qualche giorno non si è parlato d’altro. Il 3 settembre scorso, nella cattedrale di Maria Santissima della Madia, patrona di Monopoli, si sarebbe celebrato, o meglio è stato sventato un matrimonio particolare. Al momento della domanda di rito del celebrante "Vuoi tu, et cetera", lo sposo, nello stupore di tutti, avrebbe risposto di no. All’imbarazzato e sbalordito prete che gli chiedeva il motivo, l’uomo avrebbe risposto che il motivo lo conoscevano bene la sposa e il suo testimone. Ma oggi arriva la smentita. Don Vincenzo Muolo, priore della Cattedrale e presunto celebrante di quella funzione, raggiunto telefonicamente, dichiara che quella che si racconta è solo una storiella intessuta ad arte. Pare, invece, che la curia della Diocesi Monopoli-Conversano abbia dato conferma della notizia. In definitiva il quasi matrimonio rimane un mistero che non si riesce a decifrare.

“Lei non sa chi sono io”: onorevole mostra il tesserino per l’ombrellone in prima fila. Arriva la Polizia

Protagonista dell'episodio, avvenuto domenica mattina a Capitolo, è l'onorevole del Partito Democratico Ubaldo Pagano. Alla fine dalla struttura balneare hanno chiamato la Polizia.
video

La neo pornostar gioiese Malena reclama Cassano: “Non lasciarmi da sola con Siffredi”

Rocco Siffredi e la nuova pornostar gioiese Malena, al secolo Filomena Mastromarino, in coro: "Cassano, quando vuoi vieni".

Comunicati Stampa

Gli Ultimi Articoli