Tagli treni a lunga percorrenza: Filt-CGIL preoccupate

Le segreterie regionali della Filt-CGIL di Puglia, Calabria e Sicilia esprimono forte preoccupazione per le scelte delle Ferrovie dello Stato in riferimento alla decisione, di fatto già assunta, di sopprimere gran parte dei treni a lunga percorrenza dal Sud verso il centro-Nord e viceversa che isola il Mezzogiorno marginalizzandolo ulteriormente dal resto del Paese. Infatti, nuovi e pesantissimi tagli ai treni di lunga percorrenza dal 12 dicembre prossimo venturo si abbatteranno sulle quattro regioni meridionali evidenziando una responsabilità pesante della Società Ferrovie dello Stato e del Governo Nazionale che ha ridimensionato drasticamente le risorse per il 2012 sul trasporto ferroviario.

Comune, al via il bando per il contributo alloggiativo

(11 novembre 2011) BARI - L’assessore al Welfare Ludovico Abbaticchio, dichiara che, a fronte dei tagli considerevoli che si stanno operando a livello nazionale nell’ambito delle politiche sociali, è volontà dell’amministrazione comunale continuare a promuovere le politiche di sostegno alle famiglie, in special modo quelle più bisognose, per ciò che attiene il diritto alla casa.

Viale Unità d’Italia, inaugurato il giardino da 300mila euro

(11 novembre 2011) BARI – Questa mattina, alle ore 11, è stato inaugurato il nuovo giardino di viale Unità d’Italia, una delle arterie principali di Bari. Al taglio del nastro era presente l’assessore ai Lavori Pubblici, Marco Lacarra, e il presidente della sesta Circoscrizione, Leonardo Scorza. I lavori del cantiere che hanno interessato l’area sono durati nove mesi.

Bari, alla premiazione “Caduceo d’Oro” anche l’assessore Barattolo

(11 Novembre 2011) BARI - L’assessore Filippo Barattolo parteciperà domani, sabato 12 novembre, alle ore 16.30, alla settima edizione del premio “Caduceo d’Oro”, presso la Legione Allievi della Guardia di Finanza di Bari.

Missione Arcobaleno: dopo lo scandalo, prescrizione in vista

(9 Novembre 2011) BARI - Sette rinvii in due anni, l'ultimo dei quali stamattina. L'ennesimo spostamento del processo sulla Missione Arcobaleno sa tanto di chiusura per uno scandalo che si avvia verso la prescrizione. Il procedimento sull'operazione umanitaria è stato aggiornato dal tribunale di Bari al 17 maggio 2012, cioè quando, a 13 anni dalla bufera sul governo D'Alema, gli eventuali reati non saranno più punibili.

Bari, attivato un piano di prevenzione in caso di alluvioni

(08 Novembre 2011) BARI – Da poco più di una settimana il maltempo ha colpito l’Italia causando numerosi danni, disagi e vittime. Le alluvioni e il conseguente ingrossamento dei fiumi hanno colpito maggiormente il Nord. L’ultimo weekend è stato uno dei peggiori e la pioggia ha portato disagi anche al Meridione: soprattutto in Campania e Basilicata. Il pericolo di eventi metrologici inaspettati ha mobilitato anche la provincia di Bari a emettere disposizioni per la prevenzione del rischio di alluvioni.

Criminalità a Bari, Mantovano: “Necessaria l’antimafia sociale”

(8 Novembre 2011) BARI - Nel capoluogo pugliese è allarme criminalità. A destare maggiore preoccupazione sono le giovani leve della malavita locale che puntano ad avere pieno controllo sul territorio. L'allarme è stato lanciato stamane dal sottosegretario all'Interno, Alfredo Mantovano, durante il comitato per l'ordine e la sicurezza, tenutosi nella Prefettura di Bari.

Movida e scuola al centro del progetto “Bari Sicura”

(5 novembre 2011) BARI – Più controlli e meno incidenti, per dirlo in due semplici parole: “Bari Sicura”. Proprio come il nome scelto per il progetto che interesserà la polizia municipale del capoluogo pugliese e prenderà il via lunedì 7 novembre. I riflettori sono puntati sul direttore generale Vito Leccese, il comandante della Polizia Municipale Stefano Donati e il consigliere incaricato alla Polizia Municipale Emanuele Martinelli, che questa mattina hanno illustrato le linee guida del progetto.

Napolitano a Bari: «Serve un esame di coscienza collettivo»

(4 novembre 2011) BARI – «C’è da condurre un esame di coscienza collettivo». Il superamento della grave situazione di crisi, non solo economica, ma anche istituzionale e di fiducia dell’Italia, non può essere responsabilità di una parte sola, ma deve coinvolgere il comportamento di tutti, È questo il messaggio che il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha lanciato nel suo intervento, durante il convegno “Rotta a Sud Est. Bari e la Puglia per lo sviluppo del Paese”, tenutosi venerdì pomeriggio nell’aula magna dell’Ateneo di Bari. Il discorso di Napolitano ha chiuso l’incontro, dopo gli interventi delle istituzioni, del presidente della Fiera del Levante, Viesti, dal Rettore dell’Università di Bari, Petrocelli e dall’imprenditore Alessandro Laterza.

Emiliano, stop alla manutenzione delle fontane del Lungomare

(03 Novembre 2011) BARI – Il sindaco di Bari Michele Emiliano ha sospeso la manutenzione ordinaria delle 12 fontane del Lungomare del capoluogo pugliese. Le “pompe di Martinelli”, così chiamate in onore dell’ex vice sindaco Emanuele Martinelli che ne sostenne la costruzione, saranno momentaneamente spente, almeno durante il periodo di crisi economica che la città e la società tutta sta attraversando.

Consigli per gli acquisti

Ultimi Articoli