Energia sostenibile, il Comune di Bari tra i finalisti del premio d’eccellenza nazionale A+CoM

Il Comune di Bari ha partecipato al concorso A+CoM, premio di eccellenza nazionale per i PAES, con il suo Piano di Azione Energia Sostenibile. Il comitato scientifico della manifestazione ha inserito la Città di Bari nella short list dei finalisti.

Festival dell’Economia di Trento, anteprima a Bari il 19 maggio

BARI - Recessione e crisi del debito hanno aperto una "questione giovanile" e una "questione anziani", quindi entrano nei rapporti tra generazioni: sarà questo il tema dell'edizione 2012 del Festival dell'economia, a Trento dal 31 maggio al 3 giugno, con anteprima a Bari sabato 19 maggio.

Sanità, 3mila esodi l’anno per la cura delle malattie infantili: poca fiducia nella Puglia

BARI - Sono circa 3mila i bimbi che ogni anno lasciano la Puglia, la loro Regione di apparetenenza, per recarsi in strutture sparse per l’Italia, al fine di ottenere cure migliori. Spesso questi viaggi sono inutili e moltissime patologie potrebbero essere trattate ugualmente bene a "casa propria".

“Coordinamento Banche del Tempo di Bari”, domani la presentazione al Comune

Sabato 28 aprile, nella sala consiliare di Palazzo di Città, si terrà il convegno di presentazione del “Coordinamento Banche del tempo di Bari”.

Lavoro, apprendistato alla professione e antichi mestieri: la nuova legge regionale

BARI – “Si chiama Apprendistato la nuova partita che il Governo regionale della Puglia ha deciso di giocare per mettere negli ingranaggi del precariato lavorativo quel granellino di polvere in grado di bloccarli”. È quanto hanno dichiarato ieri gli assessori al Welfare, Elena Gentile, e al Diritto allo studio, Alba Sasso, al termine della presentazione della legge regionale riguardante l’aspetto formativo dell’apprendistato.

Nuovo bar Gasperini, domani l’inaugurazione: il gelato al gusto della legalità

BARI - A marzo in un blitz antimafia in cui furono posti i sigilli ad alcune attività commerciali baresi, finirono sequestrati i bar Gasperini, che hanno continuato tuttavia il loro impiego sotto il controllo del Tribunale. Domani la nota catena di bar inaugurerà una nuova apertura, in via Nazario Sauro.

Pensionati Inpdap “Meglio a casa”: contributi per 108 soggetti non autosufficienti

BARI - Stipulata la convenzione siglata il 29 dicembre 2011, l’Assessorato al Welfare del Comune di Bari e l’I.N.P.S. - gestione ex I.N.P.D.A.P. - ente che finanzia con 582.000 euro il progetto “Meglio a Casa”.

Elezioni Rsu Acquedotto Pugliese: ottimo risultato per la UILCem

“È il premio per l’attività e le iniziative svolte in questi anni dalla UILCem e per il costante impegno a favore della tutela dei lavoratori, affinché ritornino a costituire una risorsa per una società di rilevanza nazionale ed internazionale qual è l’Acquedotto Pugliese”. Aldo Pugliese, Segretario Generale della UIL di Puglia e di Bari, accoglie così i risultati delle elezioni Rsu ed Rls in Acquedotto Pugliese, che hanno visto la UILCem ottenere un bilancio estremamente positivo, con 11 seggi Rsu e 4 Rls all’attivo. Pugliese sottolinea come “il risultato acquista ancor più valore in virtù dell’altissima affluenza alle urne dei lavoratori (ben al di sopra del 90%), sintomo di un tessuto occupazionale vivo e reattivo, nonché del fatto che il numero dei voti ha praticamente doppiato quello degli iscritti (+ 97%). Ora è il momento di rimboccarsi le maniche e di ripagare la fiducia dei lavoratori”. La UILCem UIL è risultata la più votata in collegi chiave come quello della direzione tecnica di San Cataldo Bari, nonché nelle Unità Territoriali di Taranto e di Foggia. Inoltre è l’unica organizzazione sindacale confederale presente nell’U.T. di Trani. Bari, 26 aprile 2012

“Walk of life”: maratona benefica del 1° maggio

È stato presentato questa mattina in Sala Giunta del Palazzo di città, alle ore 12, il programma della maratona di raccolta fondi “Walk of life” voluta da Telethon, prevista per il 1° maggio, con partenza da p.zza Ferrese nella città vecchia di Bari, che si terrà, durante la primavera, in altre 8 città Italiane.

Digitale terrestre, a Bari dal 24 maggio: le emittenti locali rischiano l’estinzione

BARI – A poco meno di un mese dall’inizio dei lavori, la Puglia, assieme alla Basilicata, al Molise e all’Abruzzo, si prepara al cosiddetto “switch-off”. Tuttavia, il passaggio dalla tv analogica al digitale terrestre, previsto nel Barese in maniera definitiva per il prossimo 24 maggio, sta causando non poche preoccupazioni alle emittenti televisive locali, le quali vedono la propria sopravvivenza pericolosamente minata dall’avvento della nuova tv.

Consigli per gli acquisti

Ultimi Articoli