Bari, proroga fino al 30 Giugno per i fisioterapisti di riabilitazione delle Asl. Sospeso il Sit-In del 27 Gennaio
Bari, proroga fino al 30 Giugno per i fisioterapisti di riabilitazione delle Asl. Sospeso il Sit-In del 27 Gennaio

Arriva una buona notizia per i 29 fisioterapisti dedicati all’assistenza domiciliare dei pazienti positivi o guariti dal Covid, con il contratto in scadenza il 29 gennaio. Nella giornata di ieri, 25 gennaio 2022, i sindacati Usppi Puglia e Usppi Asl- Ba hanno annunciato che quei contratti in scadenza alla fine di questo mese sono stati prorogati fino alla fine di giugno 2022.

Questa vittoria dei sindacati delle Asl Baresi arriva dopo un dialogo intrapreso con il direttore generale dell’Azienda Sanitaria Antonio Sanguedolce, il che ha portato alla sopensione, ma non alla cancellazione totale, del sit-in previsto per il 27 gennaio che adesso è stato rinviato senza alcuna data certa. I leader dei sindacati Asl però chiedono al direttore generale Sanguedolce di stabilizzare i rapporti di lavoro, poiché quei 29 fisioterapisti sono parte del progetto [email protected] dedicato ai pazienti bisognosi di riabilitazione ma che hanno contratto il virus.

Usppi Bari
Usppi Bari

La proroga ottenuta per questi 29 contratti, più due rieducatori professionisti, è già una vittoria per Nicola Brescia, segretario nazionale e regionale di Usppi Puglia, visto che da tempo il sindacato seguiva una nuova visione del sistema sanitario che si è realizzata con l’assistenza domiciliare e i professionisti che sono entrati a far parte di questo sistema ne resteranno all’interno.