Il concerto che si è tenuto in un palazzetto di Barcellona, uno dei pochi in epoca coronavirus, lo scorso 27 marzo, a cui hanno preso parte 4972 persone, ha avuto successo.

A distanza di un mese nessun caso di coronavirus è stato registrato. Tutti i partecipanti, prima di prendere parte al concerto, furono sottoposti ad un test antigienico e, per tutta la durata del live, costretti a indossare la mascherina FFP2.

Nessun distanziamento fisico, ma solo un sistema di ventilazione che ha permesso di cambiare aria all’interno del palazzetto. Solo in 6 hanno contratto il virus da quel giorno, in maniera lieve o asintomatica, ma in quattro casi è stato accertato al 100% il non legame tra il contagio e l’evento.