A Bari non c’è solo la pantera che continua a seminare il panico tra avvistamenti e orme lasciate qua e là nelle campagne.

Nel cielo del capoluogo pugliese è tornato a volare anche l’airone cenerino, avvistato questa mattina al Parco 2 Giugno. È un uccello raro, appartenente alla famiglia Ardeidae ed è la specie che si spinge più a nord, tanto da arrivare fino al Circolo Polare Artico in estate.

Come si può ben vedere in foto, gli aironi cenerini hanno un piumaggio prevalentemente grigio che copre le ali, il dorso e il collo. La testa è bianca con lunghe piume nere che si estendono dagli occhi verso l’inizio del collo, formando una grande cresta vistosa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here