“In occasione del Natale potrebbe tornare l’obbligo di auto segnalarsi al proprio rientro in Puglia sul sito Internet della Regione e l’obbligo di quarantena per chi, a cominciare dagli studenti fuorisede, sceglierà di passare le festività a casa”.

Ad annunciarlo è l’assessore alla Salute della Regione Puglia Pier Luigi Lopalco, dopo la preoccupazione mostrata dal governatore Emiliano in vista di un possibile esodo per le festività natalizie.

“Sono attese decine di migliaia di persone nei prossimi giorni” – afferma Lopalco -. Si preannuncia uno spostamento incontrollato, veloce e concentrato in pochi giorni. Se i rientri saranno cadenzati allora saranno gestibili”.

“Abbiamo calcolato che a marzo sono rientrate 30 mila persone in Puglia e a Natale potremmo avere numeri simili – conclude -. Il sistema dell’auto-segnalazione ha funzionato e potremmo ripeterlo”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here