Non raccogliere i bisogni del proprio cane, lasciati qua e là in giro per la città di Bari, è una cattiva abitudine di molti padroni luridi.

Il giardino del Policlinico, ad esempio, è pieno di escrementi non raccolti. Anche se c’è chi, per fortuna, nel pieno rispetto delle regole e della civiltà, non si sottrae mai al suo dovere.

C’è chi ha pizzicato e immortalato Birillo, cocker nero di proprietà di alcuni fiorai della zona, fare i propri bisogni in autonomia nel giardinetto.

“Non esiste proprio, questa è una stronzata – affermano i proprietari -. Va da solo, quando finisce andiamo a prenderla. State tranquilli. È difficile che non la raccogliamo, anche perché seguiamo ogni suo singolo spostamento”.